Home » News » 4° trimestre 2012: Android sul 70% degli smartphone e 37% di tutti i telefoni consegnati

4° trimestre 2012: Android sul 70% degli smartphone e 37% di tutti i telefoni consegnati



La società di statistiche Canalys, che effettua ricerche di mercato per tenerci al corrente dell’andamento commerciale delle categorie di aziende e prodotti esaminati, ha diffuso i dati relativi all’ultimo trimestre del 2012 e, come previsto, Android continua a dominare il mercato essendo stata rilevata come sistema operativo – nel citato periodo di riferimento – una sua qualche versione sul 69% degli smartphone consegnati agli stores di tutto il mondo. Ma la cosa non sorprende tanto quanto il fatto che tale software detenga un primato di altrettanto rispetto anche in rapporto ai telefoni nella loro totalità, ossia a prescindere dalla sola categoria smartphone. Dal rapporto dell’azienda emerge infatti che, sempre durante il trimestre in esame, Android fosse installato sul 37% dei telefoni “in toto” (vale a dire che uno ogni tre dispositivi mobili venduti è risultato essere uno smartphone con Android come SO!). È un dato che, pur denotando un leggero calo rispetto all’ultimo trimestre dell’anno precedente (il 2011) in cui Android nel settore smartphone risultava monopolizzare il mercato con una percentuale addirittura del 74%, dimostra come in effetti il SO incarnato dal robottino verde sia riuscito a soppiantare i telefoni tradizionali con la loro antiquata messaggistica in favore di un prodotto maggiormente adatto ai giorni nostri, un telefono che garantisca all’utente almeno Internet sempre a portata di mano.

Parlando ancora di statistiche relative ai soli smartphone è da segnalare la crescita di iOS che dal 2011 al 2012 ha visto aumentare la propria quota di distribuzione dal 15% al 22%, mentre BlackBerry e Windows Phone sono rimasti purtroppo ai primi livelli della “classifica” (sempre per quel che riguarda il 4° trimestre 2012) con rispettivamente il 4% e il 2%.

Altra notizia degna di nota, proveniente dal rapporto Canalys in oggetto, sposta i riflettori su Huawei, che con novità sicuramente interessanti con le quali solleticare l’appetito dei più curiosi detiene attualmente la terza posizione in quanto a numero di smartphone in arrivo sugli scaffali dei negozi, dopo Samsung ed Apple rispettivamente al primo e secondo posto. Al quarto posto figura ZTE e a seguire Lenovo, che è riuscita a spodestare Sony dalla quinta posizione.